ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Calcio

Calcio | 03 dicembre 2022, 15:51

Le parole di mister Vargas in vista di Pro Patria – Lecco: «Dobbiamo provare a battere una squadra forte»

Prima la solita analisi più approfondita della partita con Pordenone: «Noi siamo andati a cercare tre punti. Io penso a quei due punti persi, non a quello guadagnato». Il confronto con la partita di domani: «È la partita più difficile» e sui ragazzi: «Quando li schiero in campo dal primo minuto sono tranquillo perché so che daranno il massimo». I convocati di mister Vargas

In fondo i convocati di mister Vargas

In fondo i convocati di mister Vargas

Domani la Pro Patria scenderà in campo allo “Speroni” per una partita importantissima, il derby contro Lecco. Mister Vargas oggi ha analizzato nuovamente, in maniera più approfondita, la sfida contro Pordenone che ha lasciato l’amaro in bocca e poi ha parlato degli avversari di domani.

«Loro hanno fatto qualcosa in più di noi, però noi abbiamo fatto due gol fuori casa contro la capolista – ha detto Mister Vargas sulla partita contro Porenone -, rimane la sensazione che con un po’ più di attenzione la potevamo vincere». E ha poi aggiunto: «Noi siamo andati a cercare tre punti, anche se è la prima in classifica, a noi importa poco: dobbiamo fare tre punti in ogni campo. Io penso a quei due punti persi, non a quel punto guadagnato». Ma anche il confronto con la partita di domani: «È la partita più difficile».

Riferendosi al gruppo, che ha una rosa corta a causa dei numerosi assenti, ha anche detto: «Lavorano bene, poi uno deve fare delle scelte. Magari negli ultimi tempi hanno giocato bene, però si allenano bene e quando li schiero in campo dal primo minuto sono tranquillo perché so che daranno il massimo. Sono professionisti e sono contento perché hanno fatto una buona gara, se loro danno tutto io vado a dormire tranquillo».
Sui suoi ragazzi ha anche detto: «Sono convinto che noi possiamo fare risultati ovunque. Non abbiamo paura di nessuno, rispetto di tutti».

E sul derby di domani: «Noi affrontiamo una squadra che è seconda in classifica, dobbiamo provare a battere una squadra forte. Sono in salute, stanno facendo molto bene però noi siamo pronti». E un’analisi sul gioco del Lecco: «È una squadra pericolosissima, gioca tanto in ripartenza, hanno esterni forti che si scambiano continuamente e quando ripartono lo fanno velocemente e arrivano 5/6 giocatori in area. Sono un po’ in emergenza a livello offensivo perché hanno solamente due attaccanti però noi siamo la Pro Patria e vediamo come fare male».

Indisponibili: Bertoni, Brignoli, Chakir, Ghioldi, Mangano, Parker, Perotti, Rossi.

Diffidati: Bertoni, Boffelli, Nicco.





Michela Scandroglio


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore