ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Cronaca

Cronaca | 06 dicembre 2022, 17:08

Avvicinava giovani donne e si masturbava davanti a loro: denunciato il maniaco

I carabinieri di Busto Arsizio hanno chiuso il cerchio dopo la segnalazione di alcuni episodi che hanno coinvolto anche minorenni avvenuti nei rioni di Sacconago e Borsano. L'uomo è sospettato anche di episodi analoghi accaduti la scorsa estate

Avvicinava giovani donne e si masturbava davanti a loro: denunciato il maniaco

I carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio ritengono di aver chiuso il cerchio sulla problematica che stava affliggendo i quartieri di Sacconago e Borsano a Busto Arsizio, dove un uomo, in pieno pomeriggio, mentre si aggirava a bordo della propria bicicletta, dopo aver individuato giovani donne, anche minorenni, che passeggiavano sole, aveva iniziato ad importunarle compiere atti osceni davanti a loro.

Grazie alla coraggiosa denuncia di una minorenne, le indagini avviate dai Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio e coordinate dalla locale Procura della Repubblica hanno consentito di raccogliere circostanziati elementi di prova a carico di un italiano di 63 anni e di denunciarlo per il reato di atti osceni in luogo pubblico.

L’uomo è fortemente sospettato di essere l’autore anche di ulteriori analoghi episodi che hanno visto vittime cinque donne, verificatisi tra i mesi di agosto e settembre 2022. La dinamica era sempre la stessa, l’uomo che era solito girare per quelle vie con la propria bicicletta e dopo aver individuato le giovani donne vi si avvicinava, proferiva rasi dal contenuto sessuale e si masturbava dandosi successivamente alla fuga. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se si siano verificati altri simili atti.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore