ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Sport

Sport | 06 dicembre 2022, 10:37

Knights Legnano per il poker contro Oleggio

Appuntamento in quel di Vanzaghello, mercoledì 7 dicembre ore 20.30. La formazione di coach Eliantonio cerca la quarta vittoria consecutiva nel turno infrasettimanale dopo un periodo più che positivo

Knights Legnano per il poker contro Oleggio

Archiviata la vittoria contro Alba, arrivata dopo quelle messe nero su bianco contro la Pielle Livorno e Varese, Legnano è chiamata a dare continuità alla striscia sul parquet di Vanzaghello, contro Oleggio.
La squadra allenata dal coach ex Legnano, Gianni Nava, che ha collezionato 6 punti fino ad ora, con un rendimento piuttosto altalenante e diverse partite che si sono decise solo nel finale. 

Affrontare Oleggio non è mai semplice, in virtù di un mix tra giocatori esperti e giovani in rampa di lancio, con l'obiettivo di crescere con costanza e guadagnare punti in classifica verso la salvezza con qualche giornata di anticipo.
Come tutte le squadre in cui la continuità di risultati stenta ad arrivare, il quintetto base di coach Nava è cambiato nel corso delle prime 10 uscite di campionato. 

In posizione di playmaker c'è Renato Buono. Classe '94, con tanta esperienza, gioca più di 27 minuti di media. Non è un realizzatore devastante, ma all'occorrenza si prende parecchie responsabilità in attacco. Buonissimo passatore, preferisce mettere in ritmo i compagni piuttosto che prendersi il palcoscenico. La sua presenza è ancora in discussione, dopo l'assenza nell'ultimo match in casa della Junior Casale.

Matteo Maruca, fino a qualche mese fa simbolo della Robur Varese, è la guardia titolare. Non servono grandi presentazioni, è un leader. Non tanto con le parole, ma con i fatti. Segna più di 15 punti di media, mentalmente è sempre in controllo e il suo apporto in maglia Oleggio può solo che crescere.
Olivier Giacomelli è l'ala titolare. Un punto di continuità con la passata stagione, un giocatore che può vantare un rendimento a 360 gradi. Si sta rivelando un ottimo rimbalzista, con 8 palloni di media catturati sotto i tabelloni. È sempre utile, senza fare troppo rumore.

Nel pitturato, la coppia formata da Colussa e Ingrosso. Anche Colussa segna la continuità con la passata stagione, con un rendimento di tutto rispetto. Più di 12 punti e quasi 7 rimbalzi a partita, in 24 minuti di impiego. Giocatore estremamente concreto, tira con quasi il 60% da 2 punti e nei momenti difficili è in grado di gestire palloni piuttosto pesanti, quasi dimenticandosi di essere un classe '2000.

Ingrosso, invece, ha l'esperienza dalla sua. Si tratta di un giocatore da temere in ogni occasione, perché in grado di colpire anche quando non sembra in giornata. Quasi 12 punti e 6 rimbalzi di media per lui, all'interno di una stagione in cui vuole essere sempre id più un punto di riferimento per la sua squadra.
Importantissimo l'apporto di Marco Restelli, sesto uomo da quasi 25 minuti di impiego. Viaggia in doppia cifra realizzativa e in più di un'occasione è partito nello starting five. Prospetto a dir poco interessante, classe 2004, con una formazione targata Olimpia Milano. Ha vissuto un'esperienza oltreoceano, a livello di high school, e la sua crescita è da tenere d'occhio.
Dalla panchina, un altro elemento di grande affidamento è Omar Seck. Quasi 20 minuti di media per lui, con tanto atletismo e capacità di spaccare in due il match.

A completare le rotazioni, ci sono Luca Palestra, Mattia Temporali, Matteo Guardigli, Francesco Introini e l'ex Legnano, Gabriele Ballarin.
Appuntamento mercoledì 7 dicembre, al Palazzetto di Vanzaghello, con palla a due alle ore 20.30.

SITUAZIONE KNIGHTS
Tutti i Knights senza particolari problemi con Mazzantini sulla via del recupero definitivo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore