ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Calcio

Calcio | 05 gennaio 2023, 19:56

Addio a Ernesto Castano, campione d’Europa nel ’68 e capitano della Juve. «Legnano il trampolino di lancio»

Il difensore è scomparso all'età di 83 anni. Il cordoglio della Figc. La società lilla: «Da noi giocò diciassettenne»

Ernesto Castano, foto della Figc

Ernesto Castano, foto della Figc

È scomparso all’età di 83 anni Ernesto Castano, difensore Campione d’Europa con la Nazionale nel 1968 ed ex capitano della Juventus. E se il cordoglio è espresso dalla Figc e dalla Juve,  un ricordo speciale arriva dal nostro territorio. Dal Legnano, che rammenta: «La sua stagione al Mari fu un trampolino di lancio». Qui infatti arrivò diciassettenne il giocatore, nativo di Cinisello Balsamo, che poi andrà alla Triestina e quindi indosserà i colori bianco e nero.

La Figc ha disposto un minuto di raccoglimento da osservare in occasione delle gare di campionato in programma nel fine settimana.

«È un altro doloroso lutto per il calcio italiano - dichiara il presidente della Federazione Gabriele Gravina - ha avuto il merito di modernizzare il ruolo di difensore centrale ed è stato protagonista dell’Italia del ‘68, che ha riacceso nel Paese la passione per la Nazionale. Anche per questo gli saremo sempre grati, Castano Azzurro per sempre».

Ricorda ancora la Figc: «Cresciuto nella Balsamese, dopo le esperienze in Serie B con il Legnano e la Triestina nel 1958 approdò alla Juventus, con cui in dodici stagioni vinse 3 Scudetti e altrettante Coppe Italia, arrivando anche ad indossare la fascia di capitano. Fece il suo esordio in Nazionale nel novembre del 1959 contro l’Ungheria (7 le sue presenze in Azzurro) e prese parte al Campionato Europeo del 1968, scendendo in campo nei Quarti di finale con la Bulgaria, nella semifinale con l’Unione Sovietica e nella prima finale con la Jugoslavi».

Il Legnano oggi ha annunciato che «si stringe attorno alla famiglia di Ernesto Castano venuto a mancare quest’oggi all’età di 83 anni. Castano ha vestito la maglia lilla nella stagione 56/57 quando scese in campo 26 volte nel campionato di Serie B. La sua stagione al Mari fu un trampolino di lancio».

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore