ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Legnano

Legnano | 13 gennaio 2023, 12:27

Mostra mercato del disco a Legnano: domenica 15 gennaio al Centro Sociale Pertini

Nuovo appuntamento per gli appassionati di musica, per trovare curiosità e pezzi di storia. Enrico Pesce racconta l’evoluzione dei mercati e la riscoperta del vinile

Mostra mercato del disco a Legnano: domenica 15 gennaio al Centro Sociale Pertini

Un nuovo appuntamento all’insegna della musica, domenica 15 gennaio, al Centro Sociale Pertini “Il Salice” a Legnano: la mostra mercato del disco. Orari: dalle 10 alle 18, con accesso gratuito. Si rinnova il classico ritrovo per gli appassionati del vinile e non solo. Un’occasione per trovare dei pezzi da collezione, curiosare nella storia nella musica e socializzare con gli hobbisti.

All’interno del Centro Sociale ci sarà anche un punto ristoro allestito nell’accogliente giardino, grazie al lavoro dei volontari che hanno dato un importante contributo per la realizzazione dell’evento.

Enrico Pesce, responsabile dell’organizzazione delle fiere del vinile, racconta il nuovo appuntamento con la musica.

Per voi un ritorno a Legnano, da sempre molto sensibile al tema della musica. Cosa rappresenta per voi?

«Legnano, per noi, è una città a cui siamo molto legati ed è una delle città in cui abbiamo iniziato dal 2016 a muoverci fuori dalla sede della nostra associazione. La prima edizione è stata nell'ottobre del 2016 e da allora sono state organizzate quindici edizioni, tutte con una affluenza di pubblico molto elevata.

Si supponeva un successo in questa città perché ancora oggi ci sono a Legnano e nelle città confinanti alcuni dei negozi più importanti per i collezionisti di vinili e supporti fonografici. Questi negozi hanno creato una rete di collezionisti che si è rivelata importante per le nostre fiere».

Con la ripresa degli eventi musicali, quali concerti e festival, anche la vostra attività ha ripreso slancio o il Covid ha cambiato anche le abitudini degli appassionati di musica?

«Purtroppo, con il Covid molte persone hanno iniziato a comprare in rete e questo inizialmente ha contribuito ad avere un flusso inferiore di pubblico, ma attualmente abbiamo rivisto il pubblico delle edizioni più riuscite. Anzi, direi che addirittura abbiamo ancora più visitatori, e la cosa che ci ha fatto più piacere è la partecipazione di molti giovani e giovanissimi».

In un mondo sempre più digitale, come fate a competere con questa nuova realtà?

«Chi scarica la musica dalla rete non si rende conto come è bello avere in mano un vinile ed anche un cd. Basta venire a vedere le nostre fiere per innamorarsi».

Raffaele Specchia

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore