ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Politica

Politica | 20 gennaio 2023, 22:54

I big di Fratelli d'Italia per Romana Dell'Erba: Pellicini e Tomassini aprono la sua campagna elettorale

L’unico nome espresso dal Circolo di Varese di Fratelli d’Italia per le elezioni regionali ha dato il via alla sua campagna alla presenza dell'ex Senatore e dell'Onorevole. Due endorsement d'eccezione e un'Agenda: «Dentro ci sarà tutto ciò che raccoglierò nei miei contatti con la gente, con le associazioni e con le imprese, tutte le istanze e i problemi con cui mi confronterò. Poi la porterò con me in Regione»

I big di Fratelli d'Italia per Romana Dell'Erba: Pellicini e Tomassini aprono la sua campagna elettorale

La Cucina di Altamura in via P. Giannone a Varese ha dato il via alla campagna elettorale di Romana Dell’Erba, l’unico nome espresso dal Circolo di Varese di Fratelli d’Italia per le elezioni regionali che si terranno i prossimi 12 e 13 febbraio.

Varese punta su Romana Dell’Erba e così ha fatto Fratelli d’Italia. A testimoniarlo in primis le parole di Augusto Basilico, presidente del Circolo di Varese del partito, in rappresentanza di tutto il direttivo: «A nome di tutti gli iscritti dico che siamo orgogliosi di aver proposto Romana come candidata per la nostra città. È una fuoriclasse, ha capacità che la media degli individui non possiede. Siamo convintissimi della scelta fatta: Romana è una ragazza tosta e brava che merita tutto l’appoggio del partito»

«L’investitura del Circolo non poteva che essere accettata da parte mia - ha esordito Romana - Non so dove mi porterà questo percorso, so solo che non smetterò mai di ascoltare gli altri e di impegnarmi per loro. La mia campagna elettorale ha uno slogan, “Un presente di cui occuparci”: il futuro è un diritto, ma per arrivarci non possiamo non prenderci cura dell’oggi, un oggi declinato alle famiglie, ai giovani, alle imprese e al territorio. Servono risposte immediate e serve ragionare in maniera pragmatica con azioni concrete».

Da domani inizierà la vera e propria campagna sul “campo”, che Romana Dell’Erba imposterà  proprio sull’ascolto. Nel calendario eventi tematici, gazebo, incontri sulle imprese, sulla sicurezza, sui giovani. Nascerà un’Agenda: «Fratelli d’Italia vive un momento storico a livello nazionale - ha proseguito la candidata espressione del Circolo di Varese - Il consenso del partito è il più alto di sempre. Con queste elezioni abbiamo allora l’occasione di portare anche sul territorio le proposte e il metodo di Giorgia Meloni. Io vorrei replicare una delle “best practice” della nostra premier: lei ha sdoganato gli “appunti di Giorgia”, io invece affronterò questa campagna con “l’Agenda di Romana”. Dentro ci sarà tutto ciò che raccoglierò nei miei contatti con la gente, con le associazioni e con le imprese, tutte le istanze e i problemi con cui mi confronterò. Io spero che venga questa Agenda possa venire con me in Consiglio Regionale, ma metto anche in conto che la sottoscritta possa non essere eletta: nel caso accadesse, l’Agenda di Romana verrà consegnata agli altri eletti del partito, perché non mi sono buttata in questa avventura solo per ottenere una poltrona, ma per fare davvero il bene degli altri».

E poi il filo diretto impostato tramite i propri canali: chiunque può utilizzare la mail già attiva scrivimi@romanadellerba.it per esporre alla candidata istanze, questioni e proposte.

A chiudere gli interventi due endorsement d’eccezione, quello dell’ex Senatore della Repubblica Antonio Tomassini e quello dell’Onorevole Andrea Pellicini. Entrambi con la loro presenza hanno certificato la stima che gode anche a livello nazionale la candidatura di Romana. Tomassini: «Faccio politica da tanti anni e sempre ho cercato di impostarla sull’ascolto delle persone e delle loro necessità. Oggi la politica rappresentativa, quella vera, non esiste quasi più: ha lasciato il posto a una politica di nominati, di scelti. Romana Dell’Erba rappresenta un’eccezione: lei è diversa, lei ha voglia davvero di rappresentare il prossimo, ha entusiasmo e passione. È un orgoglio lasciare il posto a giovani così bravi e impegnati». Pellicini: «Ho insistito molto affinché Romana fosse candidata nella nostra lista: lei non solo rappresenta un’imprenditoria di successo, ma sa ascoltare e in politica questa è una dote molto più importante del saper parlare. Sono sicuro che saprà tenere alti gli interessi di tutta la provincia di Varese e sono certo che otterrà un ottimo risultato».

Informazione politico elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore