ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Politica

Politica | 21 gennaio 2023, 12:24

VIDEOINTERVISTA - Carignola a contatto con i varesini: «Troppi nodi irrisolti in Lombardia, il PD può cambiarla»

Mattinata a presiedere il gazebo in corso Matteotti per il segretario di Varese del Partito Democratico candidato alle elezioni regionali. Tra i temi toccati un assessorato al PNRR da portare in Regione: «Per allocare le risorse dove davvero servono»

VIDEOINTERVISTA - Carignola a contatto con i varesini: «Troppi nodi irrisolti in Lombardia, il PD può cambiarla»

«La Lombardia è la locomotiva d’Italia, è il terzo PIL europeo ma non ha un governo all’altezza: ci sono troppi nodi irrisolti. Noi crediamo di avere gli argomenti giusti e il presidente giusto per vincere».

Questo è uno dei “messaggi” che Luca Carignola ha consegnato questa mattina ai varesini transitanti in corso Matteotti. L’avvocato e segretario cittadino del PD ha presieduto il banchetto democratico allestito nel centro di Varese, uno dei primi impegni della sua campagna elettorale che aspira all’elezione nel Consiglio Regionale.

Carignola si è soffermato su una delle sue prime proposte lanciate per la campagna, ovvero la creazione di un assessorato al PNRR: «C’è bisogno in Regione di uffici competenti in grado di allocare le risorse dove davvero servono, onde evitare di sprecare 20 milioni come è accaduto a un paese del bresciano che ha ottenuto i contributi e non può spenderli. E pensare che allo stesso bando aveva partecipato anche al Sacro Monte...».

Focus anche sulla sanità, in particolare sulla figura dello psicologo di base: «Una dei tanti annunci poi incompiuti della giunta uscente - ha detto il candidato - Il lockdown ha accentuato il disagio giovanile ed è intollerabile che ci siano liste d’attesa infinite e mancanza di risposte concrete soprattutto per i bambini e gli adolescenti in questo campo. Bisogna intervenire».

Infine una battuta sui Mastini che oggi all’Acinque Ice Arena cercheranno di superare le semifinali di Coppa Italia: «In bocca al lupo ai cari Mastini di cui siamo tutti tifosi. E siamo anche orgogliosi di ospitare un evento come le Final Four: con questo palaghiaccio possiamo fare in modo che Varese sia protagonista anche delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026».

Informazione politico elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore