ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Valle Olona

Valle Olona | 21 gennaio 2023, 18:24

Il comune di Cairate selezionato come esempio di buone pratiche di comunicazione

Cairate fa parte delle 12 realtà che partecipano al progetto “Local Journalism and Municipal Communication under Digital Transformation” portato avanti dall’Eurac Research finanziato dal Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica

Il comune di Cairate selezionato come esempio di buone pratiche di comunicazione

Il comune di Cairate è rientrato tra i 12 esempi di buone pratiche di comunicazione che parteciperanno al progetto “Local Journalism and Municipal Communication under Digital Transformation” portato avanti dall’Eurac Research.

L’Eurac Research, centro di ricerca privato con sede a Bolzano, ha selezionato dodici casi di buon giornalismo locale e di comunicazione comunale tra Svizzera, Francia, Germania, Austria e Italia, per un’indagine finanziata dal Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica della durata di quattro anni che si concluderà nel 2024.

«Il nostro costante lavoro di comunicazione verso la comunità, anche tramite i canali social network, ha ottenuto questo importante riconoscimento – sottolinea il sindaco Anna Pugliese – e il Comune di Cairate è stato selezionato sia come esempio di buona pratica di comunicazione comunale, sia per il proseguimento di questo progetto».

Progetto che si propone di individuare, e studiare, modelli innovativi di comunicazione locale su base nazionale per delineare linee guida che si riveleranno preziose per la gestione della trasformazione digitale, indirizzando idealmente il lavoro dei fornitori pubblici e privati dei media.

«Per noi – prosegue la prima cittadina – è un motivo in più per continuare a migliorare, a credere nel lavoro di squadra e nella comunicazione con la popolazione, in una società in continuo cambiamento e con esigenze sempre diverse».

Un punto di merito, dunque, per un’amministrazione che da sempre crede nella necessità di comunicare e di interfacciarsi il più possibile con la cittadinanza, poiché solo attraverso la trasparenza e il dialogo è possibile permettere a chi abita in paese di comprendere le motivazioni alla base delle scelte del comune.

Nel corso degli anni sono stati diversi i momenti in cui il sindaco Pugliese, la giunta e persino i responsabili degli uffici hanno voluto incontrare direttamente i cairatesi per permettere loro di comprendere maggiormente il funzionamento della macchina comunale, e tra questi sicuramente spicca la serata “Pubblica Amministrazione – Burocrazia o servizio al cittadino?” organizzata all’inizio dello scorso novembre.

«Trasparenza, chiarezza e un contatto diretto con gli utenti ci permettono un dialogo costante con la popolazione – conclude Anna Pugliese – utile per migliorare, seppur con tutti i limiti e i tempi della pubblica amministrazione, la qualità della vita di tutti noi».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore