ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Busto Arsizio

Busto Arsizio | 25 gennaio 2023, 12:00

A Borsano “fuoco sulla benzina” con la Giöbia e un piatto fumante di polenta e bruscitti

Dopo due anni di stop, giovedì alle 19.30 ritorna al Campone il tradizionale fantoccio. Rappresenta il caro-benzina con banconote da 500 euro. Già prenotati duecento piatti di polenta e bruscitti anche da asporto, vin brulé gratis. Ad allietare la serata, la banda di Borsano

A Borsano “fuoco sulla benzina” con la Giöbia e un piatto fumante di polenta e bruscitti

Il tema è il caro-benzina. Così la Giöbia organizzata dall’associazione “Folklore e Sport” di Borsano si accinge ad accogliere una massa di gente. Sono tanti i borsanini attesi per il tradizionale falò al Campone. Qui l’appuntamento è per giovedì 26 gennaio alle 19.30.

«Per il falò attendiamo tanta gente – spiega la presidente del sodalizio Debora De Angelis – Attendiamo anche le scuole e la Borsanese Calcio che porteranno anche i loro fantocci. Ma tante prenotazioni le abbiamo già ricevute per polenta e bruscitti. Quest’anno abbiamo deciso di proporre anche l’asporto, per evitare troppa confusione. Comunque sarà possibile gustare il tradizionale piatto bustocco al Campone, anche se credo che le temperature scoraggeranno».

Dunque falò, polenta e bruscitti e non solo. L’associazione offrirà vin brulé. Ad allietare ci sarà anche la banda di Borsano.

Di stringente attualità il tema del fantoccio destinato al rogo. Si può davvero parlare di “fuoco sulla benzina” considerato l’argomento. «Per polemizzare contro il rincaro della benzina – prosegue la presidente – i volontari dell’associazione hanno costruito una pompa di benzina con la Giöbia disperata per il rincaro e banconote da 500 euro».

Laura Vignati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore