106 installazioni
Agesp inizia il restyling dei cartelli nei parchi cittadini

Ad opera di Agesp sono iniziati gli interventi di sostituzione dei cartelli all’ingresso di tutti i parchi cittadini e rimozione dei “vecchi” pannelli, ormai deteriorati e in alcuni casi scarsamente leggibili

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ad opera di Agesp sono iniziati gli interventi di sostituzione dei cartelli all’ingresso di tutti i parchi cittadini e rimozione dei “vecchi” pannelli, ormai deteriorati e in alcuni casi scarsamente leggibili. “Nel corso del mese di agosto – sottolinea una nota della società comunale – sarà completata, presso tutte le entrate dei parchi presenti in città, l’installazione dei nuovi pannelli, realizzati in materiale particolarmente resistente e con una nuova gradevole grafica. Si tratta, nello specifico, di 106 cartelli recanti il «Regolamento per la corretta frequentazione dei parchi» e i relativi orari di apertura, abbinati ad altrettanti pannelli predisposti con la possibilità di inserimento di messaggi variabili, grazie ad una tasca nella quale posizionare le varie comunicazioni che, in questo periodo, riguarderanno essenzialmente le varie disposizioni per il contenimento del Covid-19, ma che poi, in futuro, potranno essere impiegate per informative di ogni genere. Le medesime informazioni riportate sui cartelli sono consultabili anche online inquadrando il QR code indicato, in modo che i cittadini possano sempre essere aggiornati sulle condizioni di utilizzo delle aree verdi”.

Sui pannelli contenenti il regolamento è previsto uno spazio pubblicitario dedicato ad attività commerciali e aziende, la cui sponsorizzazione ha permesso la parziale copertura dei costi di realizzazione e installazione degli stessi. Soddisfatto l’Amministratore Unico di Agesp Attività Strumentali, Alessandro Della Marra, che dichiara: “Abbiamo innovato anche l’informativa e introdotto l’utilizzo dei QR code, che renderanno più tecnologica la visione. In ogni aspetto l’innovazione e la tecnologia devono essere i fattori chiave di questa società”.

Copyright @2020