Meno code e affollamenti in periodo di Covid
Asst assegnerà in automatico il nuovo medico di base

Dopo i problemi riscontrati nelle ultime settimane per la sostituzione del medico di base andato in pensione, il sindaco Antonelli ha incontrato i responsabili di Asst e Ats per risolvere la questione. Tutti i cittadini rimasti senza medico riceveranno automaticamente una lettera dall’azienda socio sanitaria in cui verrà loro assegnato un nuovo medico

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Venerdì mattina, il sindaco Emanuele Antonelli ha incontrato il direttore socio sanitario Marino Dell’Acqua e la responsabile dell’Area territoriale di Busto Arsizio/Castellanza Antonella Scampini per approfondire alcune problematiche messe in evidenza di recente dai cittadini, in primis le difficoltà riscontrate nella procedura per la scelta o il cambio del medico di base.
“Settimana scorsa – spiega Antonelli – ho incontrato il Direttore Socio Sanitario Marino Dell’Acqua e la Responsabile dell’Area territoriale di Busto Arsizio/Castellanza Antonella Scampini, che ringrazio, per risolvere il problema delle lunghe code necessarie per procedere alla sostituzione del medico di base andato in pensione.
Non ci si dovrà più recare in Piazza Plebiscito perché, da oggi, tutti i cittadini rimasti senza medico di base riceveranno automaticamente una lettera da ASST in cui verrà loro assegnato un nuovo medico. Se qualcuno volesse cambiarlo resta valida la solita procedura.
Basta code inutili fuori dallo sportello, meno affollamento in periodo Covid e notevole risparmio di tempo per tutti”.

Copyright @2020