VENERDÌ 16 OTTOBRE AL MUSEO DEL TESSILE
“Busto pedala nel futuro”. Un incontro sulla mobilità ciclabile nel territorio

Serata promossa da A&A Studio Legale, Fondazione Bandera per l’Arte e Cristina Moregola Gallery e curata da Legambiente nell’ambito della rassegna “Della Natura e dell’Arte”

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nell’ambito della rassegna DELLA NATURA E DELL’ARTE, progetto pensato per essere uno spazio di riflessione  sulle tematiche ambientali all’interno del quale sarà la sperimentazione artistica e culturale a veicolare messaggi di consapevolezza e di responsabilità a favore della sostenibilità del pianeta, A&A Studio Legale, Fondazione Bandera per l’Arte e Cristina Moregola Gallery, presentano venerdì 16 ottobre 2020 alle ore 21, presso la Sala Conferenze del Museo del Tessile di Busto Arsizio, la conferenza BUSTO PEDALA NEL FUTURO.

Curato dal Circolo Legambiente Busto Verde di Busto, l’incontro prevede il contributo di diversi relatori sul tema della mobilità ciclabile in particolare nella città di Busto Arsizio e nella Provincia di Varese.

Con Busto pedala nel futuro, intervento che ha dato il titolo alla conferenza, Marco Fardelli, rappresentante di Legambiente, porterà l’attenzione sui progetti delle piste ciclabili come elemento della mobilità urbana illustrando quali sono i diversi punti di vista di chi le chiede a gran voce, quali sono i rapporti di forza tra chi le vuole e chi le osteggia e quali le reali possibilità di vederle realizzate anche nel territorio di Busto Arsizio.

Paolo Landini della Provincia di Varese, Area Tecnica – Ufficio Sostenibilità Ambientale, con l’intervento Il sistema ciclistico della Provincia di Varese, farà il punto sui progetti di riqualificazione ambientale attraverso la realizzazione della rete di piste ciclabili nella Provincia di Varese.

A rappresentare l’Associazione dei Verdi – Europa Verde di Varese saranno presenti  Silvio Aimetti, sindaco di Comerio nonché  membro del gruppo nazionale di lavoro di Europa Verde, e Valentina Del Motto, che con l’intervento Mobilità e consapevolezza. L’importanza di essere visionari con i “piedi per terra” inquadrerà la tematica in un contesto più ampio illustrando gli aspetti positivi di una pianificazione urbana che prevede progetti di piste ciclabili nel proprio territorio.

Sarà possibile partecipare alla conferenza solo su prenotazione fino ad esaurimento dei posti scrivendo ai seguenti indirizzi:

[email protected], [email protected]

L’evento si svolgerà nel rispetto delle vigenti normative anti Covid-19.

Copyright @2020