Da Nord a Sud, seguendo la propria strada
“Calabbria Cost tu Cost”, le pagine dei sogni di Alessandro

Rotte che si invertono. Strade dettate principalmente dal cuore, dalla voglia di riscoprire le proprie radici. Il diario di viaggio di Alessandro Frontera è diventato un libro

GORLA MAGGIORE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Da Nord a Sud. Rotte che si invertono. Strade dettate principalmente dal cuore, dalla voglia di riscoprire le proprie radici, seguendo sogni e inseguendo nuove “opportunità”.

Dalla provincia di Varese alla Calabria. Il protagonista di questa “emigrazione al contrario” è Alessandro Frontera, 37enne di Gorla Maggiore che, due anni fa, dopo una laurea in agraria e un posto di lavoro sicuro e redditizio, ha lasciato le “terre del Nord” per ritornare nella terra d’origine della sua famiglia, la Calabria appunto.

E qui ha iniziato a inseguire i propri sogni, sempre rimasti in un cassetto per via delle tante cose da fare e sbrigare. “A volte basta poco per essere felici, nel caso di Alessandro bastano un paio di scarpe rosse, uno zaino verde e tanta voglia di vivere, esplorare, raccontare, sentirsi parte della natura, come i fiori, il vento, gli alberi, la pioggia, le onde del mare”.

Il 30 settembre 2018, Alessandro è partito solo in compagnia del suo zaino, per un cammino di dieci giorni nella sua “america”. Ha attraversato da costa a costa la Calabria, 200 chilometri a piedi dal Mar Ionio al Mar Tirreno, da Cirò Marina a Paola assaporando la vita con lentezza, solo immerso nella natura.

Opportunità, dicevamo. E dal cammino sono nati altri piccoli viaggi, più brevi nel tragitto ma non nelle emozioni e nelle sensazioni. Sono scaturite conoscenze, incontri, progetti che stanno riempiendo le pagine dell’agenda, rigorosamente verde, di Alessandro. E un libro, dal titolo “Calabbria Cost tu Cost”, che rappresenta un po’ la ciliegina sulla torta dei sogni di Alessandro. Il libro si può già prenotare e acquistare su “Bookabook”, la piattaforma italiana per la pubblicazione di libri in crowdfunding.

Calabbria Cost tu Cost è uno stile di vita, un’emozione che vi accompagnerà pagina dopo pagina e sarà d’ispirazione per chi desidera lasciarsi alle spalle il superfluo e concentrarsi solo sull’essenziale”.

Da Nord a Sud. Rotte che si invertono e s’intrecciano, perché tra le pagine del libro (diario di viaggio) i tanti calabresi emigrati al Nord possono riscoprire e riassaporare i colori e gli umori della propria terra. Anche a mille chilometri di distanza, semplicemente sfogliando le pagine dei sogni di Alessandro.

 

Facebook e Instagram “Calabbria Cost tu Cost”

Copyright @2020

NELLA STESSA CATEGORIA