progetto di pubblica utilità “NOI CON VOI”
L’Auser ha bisogno di un nuovo pulmino, appello dal Comune di Olgiate Olona

Grazie alla Global Mobility System, l’Associazione Auser avrà in comodato gratuito un veicolo appositamente attrezzato, che andrà a potenziare i servizi. Il veicolo verrà messo su strada grazie ad alcuni sostenitori

OLGIATE OLONA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’Amministrazione Comunale di Olgiate Olona ha concesso il Patrocinio gratuito all’Associazione Auser di Castellanza per la realizzazione del progetto di pubblica utilità “NOI CON VOI” che favorisce il trasporto e l’accompagnamento presso gli ospedali, le case di cura e le RSA del nostro territorio a favore di persone fragili, anziani in difficoltà e disabili.
Nel solo 2019, i 26 volontari Auser hanno percorso un totale di 64.851 km andando incontro alle richieste di aiuto di 299 persone, per un totale di 3.392 accompagnamenti presso gli ospedali del territorio per consentire terapie oncologiche, riabilitazione, visite mediche e prenotazioni prestazioni.
Per poter proseguire in questa importante iniziativa, occorre ampliare il parco mezzi a disposizione dei volontari Auser.

Grazie alla Global Mobility System, l’Associazione Auser avrà in comodato gratuito un veicolo appositamente attrezzato, che andrà a potenziare così i servizi a favore anche dei cittadini olgiatesi. Il veicolo verrà messo su strada grazie ad alcuni sostenitori che vorranno apporre con piacere ed orgoglio il logo della propria attività sull’automezzo, dimostrando così un gran senso di appartenenza al proprio territorio e traendone anche un ritorno d’immagine etico e sociale, peraltro recuperabile fiscalmente.
“Siamo profondamente convinti della rilevante utilità sociale dell’intero progetto che rappresenta per la nostra comunità – ricorda il sindaco di Olgiate Olona, Gianni Montano. – Sono sempre di più le persone bisognose e le richieste che vengono rivolte all’Associazione e, solo grazie ai volontari e all’ampliamento del parco automezzi messo a disposizione per gli accompagnamenti, si potrà andare incontro ad ulteriori richieste da parte dei nostri concittadini”.

Per eventuali informazioni è possibile contattare la responsabile del progetto, Simona Paitoni, al numero 393.1350399.

Copyright @2020