LA SEGNALAZIONE DI UN CITTADINO
Parco Pastore “dimenticato”: “Alberi pericolosi, il Comune intervenga con le potature”

Un cittadino, residente lungo la via che si affaccia sul parco Pastore, lancia l'allarme: "Gli alberi sono diventati giganteschi, la potatura non viene effettuata da vent'anni mettendo a rischio la sicurezza dei residenti". La segnalazione è stata raccolta da Audio Porfidio

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’appello è stato lanciato da uno dei residenti delle villette che si affacciano lungo il Parco Pastore, nel quartiere di Beata Giuliana: “Gli alberi sono diventati altissimi, giganteschi, mettono a rischio la sicurezza dei residenti – osserva -. Il parco Pastore è stato dimenticato dalle istituzioni,  da una ventina d’anni non viene effettuata la potatura degli alberi che, a momenti, travalicano le abitazioni.  E’ già capitato che alcuni rami si siano spezzati cadendo sul tetto di una vicina e danneggiandole il garage. Siamo preoccupati anche per i bambini che giocano in giardino”.

Il cittadino si è rivolto ad Audio Porfidio, leader del movimento “La voce della città” che ha raccolto la sua segnalazione: “E’ vergognoso che l’Amministrazione comunale si sia completamente disinteressata di questo aspetto – commenta Porfidio -. Ci auguriamo che adesso qualcuno intervenga a risolvere questa situazione che è diventata pericolosa per i residenti della zona”.

Copyright @2020