elezioni amministrative a Gorla Maggiore
“Qui Progetto Gorla” presenta la squadra a sostegno di Maria Rita Colombo

Dodici nomi con formazione ed esperienze diverse, dodici candidati consiglieri comunali che hanno dai 23 ai 55 anni. C’è chi si affaccia per la prima volta alla “vita amministrativa” del paese e chi prosegue un percorso iniziato cinque anni fa

GORLA MAGGIORE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

La lista “Qui Progetto Gorla”, che candida a sindaco di Gorla Maggiore Maria Rita Colombo, svela la squadra che contenderà al primo cittadino uscente Pietro Zappamiglio e alla sua “fare Comune”, la poltrona più alta di Palazzo Terzaghi. Dodici nomi con formazione ed esperienze diverse, dodici candidati consiglieri comunali che hanno dai 23 ai 55 anni. C’è chi si affaccia per la prima volta alla “vita amministrativa” del paese e chi prosegue un percorso iniziato cinque anni fa.

“Nel 2015 un gruppo di cittadini di Gorla Maggiore si sono ritrovati uniti da un Sogno. Il sogno di una comunità più unita e attiva, dove al posto della divisione regnasse la cooperazione e l’associazionismo, che andasse oltre i limiti di quello che veniva loro proposto; senza nessuna ambizione se non quella di mettersi a disposizione del proprio paese e dei suoi cittadini. Questi gorlesi, giovani e adulti, donne e uomini, hanno nutrito questo sogno con passione competenze ed esperienze trasformandolo in un’idea, una visione. La storia di questa idea, la storia del nostro Paese, si trova a una Svolta, una Svolta Positiva: Qui, Progetto Gorla.

La lista “Qui Progetto Gorla” nasce dai gorlesi per i gorlesi, mettendo al centro le persone, le relazioni, la voglia di guardare ad un futuro di comunità vivace e partecipata, attenta all’ambiente e alle caratteristiche del suo tessuto socio-economico. Avevamo la necessità di trovare una persona che abbracciasse i nostri ideali, una persona che ci rappresentasse, pronta a condividere il nostro percorso e il lavoro svolti. Abbiamo trovato in Maria Rita Colombo la leader che cercavamo. Una Figura che coniuga esperienza, competenza e amore per il paese. Ascolto-Dialogo-Condivisione-Partecipazione-Collaborazione-Valorizzazione, sono i concetti che stanno alla base del nostro programma elettorale. Sono cardini indispensabili per una crescita univoca di una comunità piccola come lo è Gorla Maggiore. Gorla deve tornare ad essere punto di incontro e riferimento per tutta la Valle. Non serve dare un volto totalmente nuovo, bisogna tornare a fermarci su ciò che di bello già abbiamo (e ne abbiamo) e potenziarlo, renderlo efficiente. Tornare a stupirci. 

La nostra lista è formata da un gruppo eterogeno di persone, cittadini gorlesi, che hanno dai 23 ai 55 anni, con formazione ed esperienze diverse e che ricoprono tutte quelle che possono essere le sfaccettature, i bisogni e i desiderata della nostra comunità.

CLAUDIA SIMIONI: 39 anni, impiegata amministrativa in una rinomata azienda della zona. Da sempre attiva nel contesto del palio e nella vita sociale del paese. Adora seguire gli sport di squadra e partecipare alle attività di aggregazione del paese.

MASSIMILIANO ROSSI: 33 anni, impiegato in uno studio professionale di consulenza fiscale e del lavoro. Vicecapitano della contrada Canton Sotto e membro attivo dell’associazione Pro Giovani.

LAURA CAIMI: 37 anni, insegnante. Ha frequentato l’ambiente della parrocchia, dove ha fatto l’educatrice, l’allenatrice di pallavolo, la lettrice e la catechista.

ROBERTO CASTIGLIONI: 52 anni, impiegato in una famosa S.p.a. della zona che si occupa di torrefazione e commercializzazione del caffè. Per 10 anni è stato corridore per la società ciclistica Severino Canavesi. È stato uno dei fondatori, nel 2009, dell’Asd Draghi Gorlazy, società di basket dove ha investito la carica di presidente. È Volontario anche per Lombardia Soccorso ed è iscritto all’Associazione Nazionale Alpini.

STEFANIA RAMPININI: 51 anni, Senior Controller in una società di servizi per la Pubblica Amministrazione. È stata per anni Capitano della contrada San Carlo, ha giocato per la squadra di pallavolo di Gorla Maggiore ed è Presidente del Comitato Genitori di Gorla Maggiore.

ANDREA ZERBINI: 38 anni, Responsabile tecnico per un’azienda di Gorla Maggiore. Da oltre 10 anni è allenatore per l’FC Gorla Maggiore, squadra del nostro paese.

ALESSIO MARIA FERIOLI: 27 anni, laureato in scienze agrarie, amante dell’ambiente, presidente dell’associazione gorlese “La Vigna del colle di San Vitale”, membro della commissione “ambiente e territorio” negli ultimi 5 anni. Contribuisce attivamente a tante attività di volontariato svolte nel nostro paese, essendo membro anche dell’associazione Spazio Zero.

FEDERICO INGRASSIA: 23 anni, educatore professionale. Ha Lavorato per il comune di Gorla Maggiore, e da sempre anima le feste del paese grazie alla sua grande passione: il Canto.

CRISTINA MONZA: 27 anni, infermiera libera professionista, capitano della contrada Longa e consigliere comunale di minoranza negli ultimi 5 anni. Con il suo sorriso ha seguito le orme dei suo genitori, mettersi a disposizione del suo paese attraverso l’associazionismo, tra tutte Pro Giovani e Spazio Zero.

SIMONE PISANI: 24 anni, studente e Marketing Manager. Membro della commissione bilancio negli ultimi 5 anni. Cresciuto a Gorla Maggiore, prima nell’oratorio, dove per anni è stato animatore e presentatore delle feste, poi attraverso le associazioni del territorio. Amante dello sport e in particolare del basket, è stato il promotore della raccolta firme per il rifacimento del campo del Parco San Francesco.

VINCENZO LATANZA: 55 anni, diplomato tecnico elettronico, lavora nell’industria tessile, ex membro della Marina Militare, congedato con il grado di Sergente.

FEDERICA LAMPUGNANI: 30 anni, pedagogista ed educatrice. Molto appassionata di sport, ha giocato per diversi anni nella società sportiva dell’oratorio San Carlo di Gorla. È stata a lungo catechista ed animatrice.

Copyright @2020