Atti osceni
Seminudo ai Giardini Estensi, denunciato e allontanato da Varese

Girovagava seminudo e con i pantaloni abbassati all’interno dei giardini Estensi. Non pago dello “spettacolo” che stava offrendo, il giovane si è pure messo a seguire due giovanissime cittadine

VARESE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Un giovane afgano, nel corso del pomeriggio di mercoledì 23 settembre, è stato fermato dagli agenti della Squadra Volante di Varese in quanto girovagava seminudo e con i pantaloni abbassati all’interno dei Giardini Estensi. Non pago dello “spettacolo” che stava offrendo, il giovane si è pure messo a seguire due giovanissime cittadine. Al termine degli accertamenti di rito, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per atti osceni in luoghi abitualmente frequentati da minori e resistenza a Pubblico Ufficiale ed è stato sanzionato amministrativamente per ubriachezza molesta. Notificato anche il provvedimento del DASPO urbano.

Copyright @2020